Didattica

Il corso ha una durata di 40 ore divise in 5 lezioni della durata di 8 ore.
Si svolge nella fascia oraria compresa tra le 9,30 e le 18,30.

Overview

Il corso è incentrato sulla figura del Project Manager, identificandone il ruolo e definendone le caratteristiche e le abilità: il P.M. è il professionista capace di affrontare le situazioni critiche e di tenere sotto controllo tutte le variabili in gioco nel progetto, gestendolo dalla fase di pianificazione a quelle di esecuzione, monitoraggio e chiusura.
L'obiettivo è quello di sviluppare un approccio metodologico che consenta la governance dei progetti anche in contesti difficili, quali quelli in cui operano al giorno d'oggi le aziende.
Nel corso si evidenzia inoltre l'importanza delle competenze organizzative oltre che quelle tecniche, delle capacità relazionali su quelle meramente operative. Spesso le competenze personali rappresentano infatti il fattore critico per il successo di ogni progetto.

Obiettivi formativi

  • Approfondire e sperimentare sul campo i principi strategico-organizzativi, relazionali e comportamentali legati ai Project Team con l'obiettivo di migliorare la capacità di pianificazione, controllo e gestione
  • Approfondire metodologie, tecniche e strumenti relativi all'articolazione del progetto, alla gestione dei parametri di progetto, alla pianificazione e al controllo delle risorse in esso coinvolte

Destinatari

Il corso si rivolge a tutti i Project Manager, Capi Commessa, Capi Progetto, Project Leader, Responsabili di gruppi di lavoro, Coordinatori di progetto, liberi professionisti che operano nel campo del Project Management, che intendono acquisire una visione integrata del contesto progettuale.

Prerequisiti

Per seguire con profitto il corso è richiesta:

  • frequenza del corso "Fondamenti di Project Management" o aver acquisito conoscenze equivalenti
  • conoscenza basilare della lingua inglese tecnica

Programma

Modulo 1 - Sezione Strategico–Organizzativa

  • L'organizzazione ed i progetti
  • Definizioni di Project Management, Program Management e Project Portfolio Management
  • Il sistema di Project Management aziendale: processi, procedure, risorse, strumenti e tecniche
  • Il PMO – Project Management Office
  • Le metodologie di Project Management


Modulo 2 - Sezione Relazionale–Comportamentale
  • La costruzione, lo sviluppo e la gestione del Project Team
  • Leadership e spinte motivazionali
  • La negoziazione nel progetto
  • La comunicazione e la gestione degli Stakeholder
  • La gestione dei conflitti e degli issue nel progetto


Modulo 3 - Sezione Tecnico–Metodologica
  • Il ciclo di vita del progetto e del prodotto
  • La fase di concezione del progetto – definizione degli obiettivi e redazione del Project Charter

  • La fase di pianificazione del progetto
  • » Le strutture di scomposizione del progetto (WBS, OBS, RBS) e la matrice di assegnazione delle responsabilità (RAM)
  • » La preparazione del reticolo di progetto: attività, legami e durate
  • » La Programmazione del progetto in termini di tempi, risorse e costi
  • » La Baseline di progetto

  • La fase di esecuzione e controllo del progetto
  • » Il Risk Management e la Qualità
  • » Change e Configuration Management
  • » Forniture ed acquisti
  • » Gli aggiornamenti e la consuntivazione del progetto: come rilevare gli avanzamenti
  • » Previsioni, stime a finire e analisi degli scostamenti (tecnica dell’Earned Value)
  • » Il documento di avanzamento (SAL) e altra reportistica

  • La fase di chiusura del progetto – confronto con baseline e analisi finale

Certificazioni

Il corso non prevede percorsi di certificazione specifici.