Didattica

Il corso ha una durata di 24 ore divise in 3 lezioni della durata di 8 ore.
Si svolge nella fascia oraria compresa tra le 9,30 e le 18,30.

Overview

Appcelerator Titanium è un framework open source che permette la creazione di applicazioni mobili su piattaforme tra cui iOS, Android, Windows Phone, BlackBerry OS e Tizen, a partire da una singola base di codice JavaScript, sviluppato da Appcelerator.
Il framework di sviluppo open-source e cross-platform Titanium Appcelerator consente infatti di progettare, connettere, installare, gestire e scalare applicazioni mobili da un'unica piattaforma per tutti i dispositivi e sistemi operativi supportati, sfruttando in modo nativo le caratteristiche peculiari di tali devices ( interfacce touch-screen, foto e videocamere, geo-localizzazione, mappe, accelerometro, interazione con i social network etc. ).

Obiettivi formativi

Il corso presenta strumenti e tecniche di sviluppo disponibili mediante la piattaforma: il Titanium Mobile SDK sfrutta migliaia di API di s.o. dei dispositivi mobili supportati per creare applicazioni native che eseguono e si comportano esattamente come se fossero state scritte in Objective-C (iPhone e iPad) o Java (smartphone e tablet Android). L'utilizzo di una sola interfaccia di programmazione basata su tecnologie Web (HTML, CSS e JavaScript) consente di accorciare drasticamente i tempi necessari alla creazione di apps per dispositivi mobili diversi, dal concept alla distribuzione negli app store.

Destinatari

Sviluppatori di applicazioni per dispositivi mobili iOS e Android.

Prerequisiti

Per seguire con profitto il corso è richiesta:

  • familiarità con i concetti di OOP o con un linguaggio di programmazione
  • conoscenza di base di JavaScript
  • disponibilità di un portatile con sistema operativo Mac OSX
  • disponibilità di dispositivi iOS e Android su cui installare le applicazioni
  • conoscenza basilare della lingua inglese tecnica

Programma

Modulo 1

  • Cosè Titanium e come funziona. Cos'è Alloy.
  • JavaScript: riepilogo dei concetti e cosa cambia nella implementazione di Titanium
  • Mobile UI/UX: concetti, elementi, implementazioni
  • Ambienti di Sviluppo: Appcelerator Studio vs Appcelerator CLI
  • Anatomia di una app
  • Componenti UI (Windows, Views, Controls, Buttons, Pickers, TableView, SearchBar, ScrollView, Tabs e TabGroups, etc)

Modulo 2
  • Gestione dei dati: modelli, collezioni e sync adapter
  • Servizi: network, multimedia, filesystem, geolocation, mappe
  • Arrow DB (ex ACS)

Modulo 3
  • Concetti di progettazione: pattern e best practices
  • Idee per l’organizzazione e il riutilizzo del codice
  • Strumenti della community
  • Test su device
  • Pubblicazione delle app
  • Risorse in rete per gli sviluppatori

Certificazioni

Il corso non prevede percorsi di certificazione specifici.